NOME: Riccardo
COGNOME : Schioppa
LUOGO E DATA DI NASCITA: Roma 09/04/1988
EMAIL : filarmonicacivitavecchia@gmail.com

TITOLI :

diploma di maturità classica presso il Liceo Classico “P. A. Guglielmotti” di Civitavecchia con votazione 100/100 con lode laurea triennale in matematica presso l’ Università di Roma “La Sapienza” con votazione 100/110
diploma accademico di secondo livello in Pianoforte presso il Conservatorio di Musica “S. Cecilia” di Roma con votazione 110/110 con lode.
Diploma vecchio ordinamento in Composizione presso il Conservatorio di Musica “S. Cecilia” di Roma con votazione 8,50.

 

STUDI ED ATTIVITA’ ARTISTICHE :

ha iniziato lo studio del pianoforte nel 2002 con Claudio Gargiulli, sostenendo gli esami come candidato privatista presso i conservatori “A. Casella” di L’Aquila e “S. Cecilia” di Roma, diplomandosi al secondo livello col massimo dei voti e la lode presso il conservatorio “S. Cecilia” di Roma nella classe di M. Mouquet. Presso lo stesso istituto si è diplomando al corso tradizionale di composizione nella classe di Luigi Verdi e frequenta il biennio di secondo livello in direzione d’orchestra. Ha frequentato masterclass di pianoforte con P. A. Gualdi, G. Ibanez, A. Paleta-Bugaj, M. Marvulli, B. Canino, A. Pikul; ha frequentato una masterclass di duo pianistico con J. E. e J. A. Vicente Telléz; ha studiato clavicembalo con F. Brancacci e basso continuo con B. Vignanelli; ha frequentato una masterclass di clavicembalo con F. Bonizzoni; ha studiato organo con F. Del Sordo; ha studiato musica antica con C. Dall’Albero. Da ottobre 2013 a febbraio 2014, e da ottobre 2015 a febbraio 2016 è stato studente ERASMUS presso l’Akademia Muzyczna w Krakowie, dove si è perfezionato in pianoforte con A. Pikul e M. Sobula, composizione con K. Nepelski e M. Jablonski, direzione con S. Krawczynski. E’ salito sul podio in diversi concorsi nazionali ed internazionali. Si è esibito in diversi concerti solistici ed in gruppi cameristici; a dicembre 2015 ha eseguito il concerto per pianoforte ed orchestra KV 450 di Mozart con l’orchestra della Filarmonica di Civitavecchia, con la quale collabora stabilmente.
Studia direzione di coro presso la Scuola Superiore per direttori di coro di Arezzo. Ha frequentato corsi di vocalità con C. Høgset e F. Barchi. Studia direzione d’orchestra con G. L. Zampieri. Ha frequentato masterclass di direzione d’orchestra con G. L. Zampieri e F. Lanzillotta. Dal 2012 è direttore del coro interscolastico IncontroCanto formato da ragazzi e ragazze provenienti da diverse scuole superiori di Civitavecchia, con il quale ha conquistato due fasce argento e due fasce oro alle quattro partecipazioni al concorso regionale per cori scolastici “Gian Luca Tocchi” di Ciampino (RM). Dirige dal 2014 il coro della Filarmonica di Civitavecchia, con il quale si dedica prevalentemente al repertorio sinfonico – corale con l’orchestra sinfonica della Filarmonica di Civitavecchia, diretta da P. Caraba. Con la stessa orchestra collabora inoltre come pianista. Dal 2016 dirige l’ Ensemble InCantus di Civitavecchia, del quale è stato cantore in qualità di basso/baritono per diversi anni partecipando a numerosi concerti e concorsi nazionali ed internazionali. Come direttore di questo coro ha ottenuto il terzo posto (con primo e secondo non assegnati) al concorso nazionale Polifonico di Arezzo 2016. Sue composizioni corali sono state eseguite in prima assoluta dall’Ensemble InCantus, dal coro della Filarmonica di Civitavecchia e dal coro AnimaDelSuono di Roma.

 

PREMI E RICONOSCIMENTI:

primo premio al II concorso nazionale di esecuzione musicale “Premio Leonardo da Vinci – SilVer 2015”
secondo premio al concorso pianistico internazionale “Dinu Lipatti 2015”
terzo premio al concorso pianistico internazionale “Premio Accademia Giovani 2015”
terzo premio (con primo non assegnato) al concorso nazionale di composizione corale “Renato Dalla Torre”

 

PUBBLICAZIONI:

ha curato la trascrizione e la revisione di alcune composizioni inedite di Padre G. B. Martini raccolte nel volume “Canoni in latino a due e a tre voci”, pubblicate dal Centro Studi Antoniano di Padova per la collana Corpus Musicum Franciscanum.
Il suo brano “Rientro all’alba” è stato pubblicato da Omnigraf Editore.